Elenco Lotti

Arredi, dipinti antichi e Arte moderna

Cassettone scrivania in noce e radica di olivo

Cassettone scrivania in noce e radica di olivo
Veneto, metà del XVIII secolo
Ribalta con scarabattolo interno con vano a giorno e quattro cassettini, fronte mosso a tre cassetti, base modanata, piedi a mensola
cm 105x62x120
Piccoli difetti e mancanze
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

AGGIUDICATO

1

stima: 1200/2400

Seguace di Luigi Prinotto (Cissone 1685 - Torino 1780) Cassettone in noce

Seguace di Luigi Prinotto (Cissone 1685 – Torino 1780) Cassettone in noce
Piemonte, metà del XVIII secolo
lastronato in noce e intarsiato in legni vari, decorato in osso sul piano superiore con scena di caccia entro riserva sagomata. Fronte mosso a quattro cassetti decorato sul fronte e su i fianchi con riserve mistilinee, lesene angolari mosse, piedi a mensola
cm 100x62x133
Difetti e mancanze
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

AGGIUDICATO

2

stima: 1300/2600

Testa di Proserpina, da Gian Lorenzo Bernini

Testa di Proserpina, da Gian Lorenzo Bernini
XVIII secolo
scultura in marmo bianco statuario
altezza cm 35
Copia marmorea della testa di Proserpina del gruppo scultoreo ‘Il Ratto di Proserpina’ eseguito da Gian Lorenzo Bernini tra il 1621 e il 1622, conservato a Roma presso la Galleria Borghese (inv. n. CCLXVIII).

AGGIUDICATO

3

stima: 5000/7000

Jacopo Negretti detto Palma il Giovane (Venezia 1549 - 1628), Attribuito a, Giuseppe e la moglie di Putifarre

Jacopo Negretti detto Palma il Giovane (Venezia 1549 – 1628), Attribuito a, Giuseppe e la moglie di Putifarre
olio su tela
Il modello compare anche in una incisione nelle ‘Regole per imparar a disegnar i corpi humani diuise in doi libri delineati dal famoso pittor Giacomo Palma. Libro primo’, pubblicate a Venezia nel 1636, per cura di Marco Sadeler. L’opera si presenta in tipica tela veneziana ‘a spina di pesce’.
cm 97×146
Da restaurare
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

AGGIUDICATO

4

stima: 4200/8400

Giovanni Battista Beinaschi (Fossano 1636 - Napoli 1688), Bottega di, Madonna con Bambino e San Giuseppe

Giovanni Battista Beinaschi (Fossano 1636 – Napoli 1688), Bottega di, Madonna con Bambino e San Giuseppe
olio su tela
cm 66×82,5, senza cornice

5

stima: 6600/8000

Pittore lombardo del XVII secolo, Cristo in preghiera e meditazione davanti alla Croce

Pittore lombardo del XVII secolo, Cristo in preghiera e meditazione davanti alla Croce
olio su tela
cm 110×93,5

6

stima: 1500/2500

Pompeo Batoni (Lucca 1708 - Roma 1787), Seguace di, Vergine leggente

Pompeo Batoni (Lucca 1708 – Roma 1787), Seguace di, Vergine leggente
XVIII secolo
olio su tela
cm 64×50,5
Alcuni difetti
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

7

stima: 4700/9400

Pittore toscano del XVII secolo, Morte di Cleopatra morsa dall'aspide

Pittore toscano del XVII secolo, Morte di Cleopatra morsa dall’aspide
olio su tela
cm 93×114
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Napoli)

8

stima: 5900/12000

Eberhard Keilhau detto Monsù Bernardo (Elsingor 1624 – Roma 1687), Attribuito a, Allegoria della Caccia
metà del XVII secolo
olio su tela
La rappresentazione allegorica della disciplina della caccia, con la raffigurazione di un bambino intento a trattenere un cane per il collare e con la natura morta di cacciagione nella parte bassa della composizione, rimanda alla produzione italiana di Eberhard Keilhau, pittore danese attivo in Italia intorno alla metà del XVII secolo e influenzato dai modelli figurativi della cosiddetta scuola dei bamboccianti.
cm 99×126,5, senza cornice

9

stima: 8800/10000

Paolo De Matteis (Piano del Cilento 1662 - Napoli 1728), Attribuito a, Neottòlemo uccide Polissena

Paolo De Matteis (Piano del Cilento 1662 – Napoli 1728), Attribuito a, Neottòlemo uccide Polissena
olio su tela
cm 146×205
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Napoli)

10

stima: 11800/15000

Elisabetta Sirani (Bologna 1638 - 1665), Attribuito a, Madonna con Bambino (Madonna del latte)

Elisabetta Sirani (Bologna 1638 – 1665), Attribuito a, Madonna con Bambino (Madonna del latte)
olio su tela
cm 94×81, senza cornice

11

stima: 8800/10000

Carlo Innocenzo Carloni (Scaria 1686 - 1775), Attribuito a, Cristo guarisce un paralitico alla piscina probatica di Betzaeta

Carlo Innocenzo Carloni (Scaria 1686 – 1775), Attribuito a, Cristo guarisce un paralitico alla piscina probatica di Betzaeta
olio su tela
Il raffinato dipinto mostra l’episodio narrato nel vangelo di Giovanni in cui Cristo sana un paralitico nei pressi della piscina miracolosa di Betzaeta situata in Gerusalemme. Le cifre formali e la scelta compositiva rimandano alla produzione di Carlo Innocenzo Carloni.
cm 55×75, senza cornice

12

stima: 5000/6000

Hendrik van Balen (Anversa 1575 – 1632), Bottega di, Madonna con Bambino e san Giovannino
olio su rame
cm 26×19,5, senza cornice

13

stima: 4950/5150

Ludovico Cardi detto il Cigoli (Firenze 1559 – Roma 1613), Attribuito a, Gesù appare a Sant’Antonio
olio su tavola
Il raffinato e pregevole dipinto suggerisce la mano di Ludovico Cardi, importante esponente della pittura toscana tra il XVI e il XVII secolo.
cm 32×27, senza cornice

14

stima: 2500/5000

Ippolito Scarsella (Ferrara 1550 - 1620), Ambito di, Santa Maddalena

Ippolito Scarsella (Ferrara 1550 – 1620), Ambito di, Santa Maddalena
olio su rame
cm 18×23, senza cornice

15

stima: 2750/2850

Anonimo fiammingo del XVII secolo, Gesù e un monaco

Anonimo fiammingo del XVII secolo, Gesù e un monaco
olio su tavola
cm 17×22

16

stima: 450/900

Pietro Montanini (Perugia 1626 – 1689), Alla maniera di, Paesaggio
olio su tela
cm 50,5×69,5, senza cornice

17

stima: 1650/1750

Pittore bolognese del XVII secolo, Santa Maddalena davanti alla Croce

Pittore bolognese del XVII secolo, Santa Maddalena davanti alla Croce
olio su rame
cm 21×18

18

stima: 1100/2000

Francesco De mura (Napoli 1696 - 1784), Scuola di, Gesù Bambino appare a Sant'Antonio

Francesco De mura (Napoli 1696 – 1784), Scuola di, Gesù Bambino appare a Sant’Antonio
olio su rame
cm 16×12

19

stima: 900/1800

Pittore emiliano del XVII secolo, San Girolamo scrivente

Pittore emiliano del XVII secolo, San Girolamo scrivente
olio su rame
cm 31×23

20

stima: 1100/2100

Potiche in ceramica

Potiche in ceramica
XIX secolo
manifattura cinese, dipinta a caratteri e motivi floreali su base lignea ad alzata, coperchio in lacca rossa
altezza complessiva cm 27

21

stima: 150/200

Bruciaprofumi in saponaria

Bruciaprofumi in saponaria
Dinastia Qing, fine del XIX secolo
Altezza cm 20
Alcuni difetti

22

stima: 100/200

Coppia di Cani Pho in ceramica verde
Cina, fine del XIX secolo
Altezza cm 25
Mancanze

23

stima: 400/700

Vaso in porcellana policroma
Cina, XX secolo
realizzato a motivi con ninfee e paesaggio fluviale
Altezza cm 40

24

stima: 150/200

Due Guanyn in porcellana bianca

Due Guanyn in porcellana bianca
Cina, XX secolo
altezza cm 37
Una con piccoli danni e mancanze

25

stima: 100/120

Vaso in rame cloisonné

Vaso in rame cloisonné
Giappone, inizi del XX secolo
decorato a motivi floreali su fondo blu
altezza cm 24
completo di base in teak intagliato

26

stima: 80/100

Incensiere in ceramica Satsuma

Incensiere in ceramica Satsuma
Giappone, Periodo Meiji
realizzato con dignitario sul coperchio
Altezza cm 36

27

stima: 600/800

Ciotola in maiolica policroma
Giappone, inizio del XX secolo
decorata a fiori
diametetro cm 18

28

stima: 50/80

Pittore emiliano del XVII secolo, San Antonio con Gesù Bambino

Pittore emiliano del XVII secolo, San Antonio con Gesù Bambino
olio su rame
cm 40×31,5

29

stima: 1400/2400

Cornelis de Baellieur (Anversa 1607-1671), Scuola di, Madonna con il Bambino

Cornelis de Baellieur (Anversa 1607-1671), Scuola di, Madonna con il Bambino
olio su rame
cm 30,5×23,5

30

stima: 1800/3000

Seguace di Guido Reni (Bologna 1575 – 1642), Bacco e Arianna
olio su rame, in cornice del XVII secolo
cm 36,5×32

31

stima: 2800/4000

Cosimo Ulivelli (Firenze 1625 – Santa Maria al Monte 1705), Attribuito a, Madonna Assunta
olio su tela
cm 44,5×51,5 senza cornice

32

stima: 3300/5000

Paul Bril (Anversa 1554 – Roma 1626), Ambito di, San Francesco in meditazione
olio su rame
Il pregevole dipinto raffigura San Francesco nell’atto di pregare in contemplazione del crocifisso. Il modello del santo, il taglio della composizione e le scelte cromatiche suggeriscono la mano di un pittore fiammingo influenzato dai modelli di Paul Brill.
cm 13,5×17,5, senza cornice

33

stima: 5000/6000

Pittore toscano del XVII secolo, San Francesco in estasi

Pittore toscano del XVII secolo, San Francesco in estasi
olio su rame
cm 19,8×27,4, senza cornice

34

stima: 6100/7000

Pittore romano del XVII secolo, Santa Teresa d'Avila

Pittore romano del XVII secolo, Santa Teresa d’Avila
olio su rame
cm 22×16,5

35

stima: 950/1500

Carlo Dolci (Pratovecchio 1592 – Firenze 1664), Bottega di, Santa Elisabetta d’Ungheria
olio su rame
cm 10,7×8, senza cornice

36

stima: 1100/2000

Scuola toscana del XVII secolo, San Luigi
olio su rame
cm 25×19, 5, senza cornice

37

stima: 1700/2000

Giovanni Bilivert (Firenze 1576 – 1644), Ambito di, Martirio di Santa Barbara
XVI – XVII secolo
olio su tavola
L’uso della luce, la pennellata corposa e il modulo compositivo rimandano alla mano di un pittore di scuola toscana vicino alla produzione di Giovanni Bilivert
cm 30×24, senza cornice

38

stima: 2700/3500

Carlo Cignani (Bologna 1628 - Forl' 1719), Bottega di, Madonna con il Bambino

Carlo Cignani (Bologna 1628 – Forl’ 1719), Bottega di, Madonna con il Bambino
seconda metà del XVII secolo – primi decenni del XVIII secolo
olio su tavola
La composizione di questa Madonna col Bambino riprende le fortunate invenzioni di Carlo Cignani, grande pittore bolognese attivo tra la seconda metà del XVII secolo e i primi decenni del XVIII secolo. Il dipinto – in ottimo stato di conservazione, piacevole soggetto e fine qualità – è inoltre arricchito da una pregiata e antica cornice bolognese in legno dorato.
cm 25,5×17
entro cornice in legno intagliato e dorato

39

stima: 3000/5000

Scuola romana del XVIII secolo, Disegno con schizzo di bambino che urina
cm 17,5×13
Non esaminato al di fuori della cornice.

AGGIUDICATO

40

stima: 400/500

Seguace di Girolamo Genga (Urbino 1476 circa – 1551), Sacra famiglia con San Giovannino
olio su rame
cm 16,5,x13,5

41

stima: 800/1600

Pittore veneto della fine del XVI secolo, Adorazione dei Magi

Pittore veneto della fine del XVI secolo, Adorazione dei Magi
olio su rame
cm 23×28

AGGIUDICATO

42

stima: 1400/2400

Pittore raffaellesco della fine del XVI secolo - inizio del XVII secolo, Sacra famiglia con San Giovannino

Pittore raffaellesco della fine del XVI secolo – inizio del XVII secolo, Sacra famiglia con San Giovannino
olio su rame
cm 23,5×17

43

stima: 1700/2000

Pieter de Witte, detto Pietro Candido (Bruges 1548 - Monaco 1628), Coppia di olii su rame

Pieter de Witte, detto Pietro Candido (Bruges 1548 – Monaco 1628), Coppia di olii su rame
Raffiguranti A) Annunciazione B) Martirio di Santa Caterina d’Alessandria
cm 30,5×31

44

stima: 2100/4200

Cornelis de Baellieur (Anversa 1607-1671), Attribuito a, Adorazione dei pastori
XVII secolo
olio su rame
cm 21×16, senza cornice

45

stima: 3200/5000

Pittore spagnolo del XVII secolo, Madonna con il Bambino

Pittore spagnolo del XVII secolo, Madonna con il Bambino
olio su rame
cm 18×14,5

46

stima: 350/700

Pittore emiliano del XVII secolo, Ambito di Giovanni Andrea Donducci detto il Mastelletta, Riposo durante la fuga in Egitto

Pittore emiliano del XVII secolo, Ambito di Giovanni Andrea Donducci detto il Mastelletta, Riposo durante la fuga in Egitto
olio su rame
cm 17×22

47

stima: 650/1000

Pittore emiliano del XVII secolo, Bambin Gesù che dorme sulla Croce

Pittore emiliano del XVII secolo, Bambin Gesù che dorme sulla Croce
olio su tela
cm 39×48

48

stima: 750/1500

Pittore fiammingo del XVII secolo, Sacra Famiglia

Pittore fiammingo del XVII secolo, Sacra Famiglia
olio su rame
cm 25×28

49

stima: 1200/2400

Pittore romano del XVIII secolo, San Giovanni Battista

Pittore romano del XVIII secolo, San Giovanni Battista
olio su rame
cm 39,5×31,5

50

stima: 1400/2000

Pittore fiorentino del XVII secolo, Trionfo di Anfitrite
olio su tavola
Le scelte compositive e i tipi fisici dei personaggi raffigurati indicano la mano di un pittore formazione fiorentina.
cm 38,5×58,5, senza cornice

51

stima: 3600/5000

Seguace di Pieter Paul Rubens (Siegen 1577 - Antwerp 1640), Bambin Gesù benedicente

Seguace di Pieter Paul Rubens (Siegen 1577 – Antwerp 1640), Bambin Gesù benedicente
olio su tela
cm 55×46

52

stima: 1300/2300

Pittore veneto del XVII secolo, Madonna con Bambino e Santa Caterina

Pittore veneto del XVII secolo, Madonna con Bambino e Santa Caterina
olio su rame
cm 30×25,5
Alcuni restauri

53

stima: 1500/3000

Maarten de Vos (Anversa 1531 - 1603), Attribuito a, San Michele Arcangelo

Maarten de Vos (Anversa 1531 – 1603), Attribuito a, San Michele Arcangelo
olio su rame
cm 21×16

54

stima: 1600/2000

Pittore fiammingo del XVII secolo, Annunciazione

Pittore fiammingo del XVII secolo, Annunciazione
olio su rame
cm 19,7×16,5, senza cornice

55

stima: 2200/2300

Denijs Calvaert (Anversa 1540 - Bologna 1619), Bottega di, Natività

Denijs Calvaert (Anversa 1540 – Bologna 1619), Bottega di, Natività
olio su rame
cm 10,5×8 circa, senza cornice (cm 22,5×19 con cornice antica)

56

stima: 2700/3000

Pittore napoletano del XVII secolo, Gesù Bambino appare a Sant'Antonio

Pittore napoletano del XVII secolo, Gesù Bambino appare a Sant’Antonio
olio su tela
cm 56×112,5, senza cornice

57

stima: 3300/5000

Francesco Solimena (Canale 1657 – Solimena 1747), Scuola di, Sacra famiglia
olio su tela
La scelta compositiva, i tipi fisici, e la pennellata fluente rimandano all’attività di un pittore napoletano vicino ai modelli di Francesco Solimena
cm 29,5×24, senza cornice

58

stima: 3850/3950

Scuola dell'Italia settentrionale, Madonna in preghiera

Scuola dell’Italia settentrionale, Madonna in preghiera
XVII secolo
olio su tela riportato su tavola
cm 48×32, in cornice centinata
da restaurare

59

stima: 200/300

Scuola italiana del XVIII, Madonna addolorata

Scuola italiana del XVIII, Madonna addolorata
olio su tela
cm 48×38

60

stima: 200/300

Pittore lombardo della prima metà del XVIII secolo, Ritratti di popolani

Pittore lombardo della prima metà del XVIII secolo, Ritratti di popolani
olio su tavola
cm 35×25

61

stima: 450/500

Pittore veneto della fine del XVIII - inizio del XIX secolo, Veduta di paesaggio con rovine classiche

Pittore veneto della fine del XVIII – inizio del XIX secolo, Veduta di paesaggio con rovine classiche
olio su tela
cm 47×66

62

stima: 500/700

Scuola fiamminga del XVIII secolo, Allegoria della caducità della vita

Scuola fiamminga del XVIII secolo, Allegoria della caducità della vita
olio su tela
cm 64x94Il presente dipinto mostra la rara iconografia della lotta tra Cupido e la Morte, rappresentata sullo sfondo al centro della composizione.
Cupido che affronta la macabra figura della Morte, ritratta nelle sembianze di uno scheletro, allude alla dicotomia di Eros e Thanatos, le due forze pulsionali che muovono l’individuo intimamente legate, sempre presenti l’una nell’altra, estreme ed opposte.
In primo piano è invece rappresentato un vecchio intento ad approcciare una giovane donna, rimandando all’opposizione tra vecchiaia e giovinezza, e alludendo ancora una volta al tema dell’ineluttabilità della morte, ribadito ulteriormente dall’immagine del tronco reciso alle spalle della coppia.
Si tratta dunque di un’opera allegorica associata al tema della vanitas, la quale assume qui caratteristiche ambigue, volte s’ a cantare la caducità della vita, ma al tempo stesso, considerata la sua natura fragile, di cogliere il giorno, prima che sopravvenga l’eternità.
Tra le possibili fonti del dipinto, collocabile ad un ambito fiammingo, si citano le varie edizioni della raccolta di scritti di Jacob Cats (1577 – 1660) dal titolo ‘Ouderdom, buytenleven en hofgedachten op Sorghvliet’ (Vecchiaia, La vita di campagna e pensieri campagnoli a Zorgvliet), stampate in Olanda a partire dal 1658.

63

stima: 1000/2000

Pittore centro italiano, Angelo e San Giuseppe che porgono frutti al Bambin Gesù nel momento di riposo durante la fuga in Egitto

Pittore centro italiano, Angelo e San Giuseppe che porgono frutti al Bambin Gesù nel momento di riposo durante la fuga in Egitto
XVIII secolo(?)
olio su tela
cm 42×34

64

stima: 500/700

Credenza in castagno d’India
Inghilterra, fine del XIX secolo
intarsiato a motivi vegetali, piano rettangolare, tre cassetti sotto al piano, due sportelli sottostanti con specchi molati e formella con intarsi fitomorfi, due vani a giorno su ciascun lato con fondo a specchi molati, colonnine laterali e zampe tornite
cm 135x41x103

65

stima: 300/500

Credenza in mogano biondo

Credenza in mogano biondo
Inghilterra, inizio del XX secolo
intagliato a motivi vegetali, piano rettangolare sagomato al centro con becco di civetta, un cassetto sotto al piano, due portelli laterali ed uno centrale, base rettilinea
cm 187x52x93

66

stima: 300/500

Vetrina in mogano
Inghilterra, inizio del XX secolo
intarsiato in acero ad uno sportello
cm 57×29,4×133
graffi sul legno dovuti ai segni del tempo

67

stima: 300/500

Tavolo da pranzo allungabile e sei sedie

Tavolo da pranzo allungabile e sei sedie
Inghilterra, inizi del XX secolo
tavolo a piano rettangolare, gambe tornite e scannellate, completo di una prolunga; sedie in noce, spalliera sagomata, sedile ricoperto in cotone rosso, gambe tornite
tavolo con prolunga cm 101x142x75

68

stima: 800/1000

Cassettone in mogano

Cassettone in mogano
Inghilterra, inizi del XX secolo
intarsiato a nastrino, a tre cassetti, gambe troncopiramidali
cm 106,5×51,3×75,5

69

stima: 300/500

Piccola vetrina in mogano filettato

Piccola vetrina in mogano filettato
Inghilterra, inizio del XX secolo
alzata con specchio ovale molato, piano rettangolare, sportello con vetri piombati e gocce in vetro verde, alte gambe quadrangolari
cm 56x34x133
un vetro mancante

70

stima: 200/300

Bookcase

Bookcase
Inghilterra, fine del XIX secolo
parte superiore a due sportelli, inferiore con ribalta e quattro cassetti, base rettilinea, piedi a mensola
cm 91x42x203
Piccoli difetti
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

71

stima: 200/400

Tavolo da pranzo allungabile in mogano

Tavolo da pranzo allungabile in mogano
Inghilterra, fine del XIX secolo
piano rettangolare, gambe tornite e scannellate su piedi a rotella; e quattro sedie in mogano, spalliera sagomata, sedile imbottito, gambe anteriori tornite e posteriori a sciabola (5)
cm 103x103x73
la prolunga è solo in parte originale
Alcuni difetti
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

72

stima: 200/400

Bookcase in mogano biondo

Bookcase in mogano biondo
Inghilterra, inizi del XX secolo
parte superiore con due sportelli a vetri, ribalta con scarabattolo e vani a giorno, tre cassetti sottostanti, base modanata, gambe mosse
cm 91×42.5×203
Alcuni danni e difetti
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

73

stima: 100/200

Vittorio Rignano (Livorno 1860 - Firenze 1916), Attribuito a, Ritratto di giovane pitocco con cappello

Vittorio Rignano (Livorno 1860 – Firenze 1916), Attribuito a, Ritratto di giovane pitocco con cappello
olio su tela
cm 50×40
firmato e datato 1889 in alto a sinistra
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

74

stima: 1800/3600

Francesco Falcone (Chiavari 1892 – 1978), Attribuito a, Volto di Cristo incoronato di spine
tecnica mista su carta
cm 45,5×44
firmato in basso a destra
Non esaminato al di fuori della cornice.
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

75

stima: 1000/2000

Francesco Falcone (Chiavari 1892 – 1978), Attribuito a, Figura mistica
tecnica mista su carta
cm 60×50
firmato in basso a destra
Non esaminato al di fuori della cornice.
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

76

stima: 600/1200

Enrico Banti (Livorno 1867 – 1899), Attribuito a, Scena di genere con dama in carrozza
olio su tela
Il soggetto è riconducibile ad un altro dipinto di B. intitolato ‘Corse all’ippodromo’, conservato al MAON, Museo d’Arte dell’Otto e Novecento
cm 33×27
firmato in basso a destra
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

77

stima: 2400/4800

Carlo Frigiolini (Varallo Sesia 1814 - 1880), Attribuito a, Gesù Bambino

Carlo Frigiolini (Varallo Sesia 1814 – 1880), Attribuito a, Gesù Bambino
XIX secolo
olio su tela
cm 44×62
entro cornice in legno ebanizzato con profili dorati
al verso reca cartiglio dattiloscritto
Copia del Bambin Gesù del presepio di Lorenzo di Credi ( 1459-1527) al Museo Naz. Di Napoli fatta dal pittore valsesiano Carlo Frigiolini, (Varallo 1814-1880)

AGGIUDICATO

78

stima: 400/800

Pittore veneziano di fine XVIII - inizi XIX secolo, influenzato dalla tradizione pittorica orientalista. Coppia di vedute di Istanbul.

Pittore veneziano di fine XVIII – inizi XIX secolo, influenzato dalla tradizione pittorica orientalista. Coppia di vedute di Istanbul.
olio su tela
cm 78×52 cadauna, in cornice Impero coeva
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Napoli)

79

stima: 4150/8000

Charles-Louis Müller (Parigi 1815 - 1892), Attribuito a, Le Ultime vittime del terrore

Charles-Louis Müller (Parigi 1815 – 1892), Attribuito a, Le Ultime vittime del terrore
olio su tela
cm 98×53
Firmato sullo stendardo in alto a sinistra
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Napoli)

80

stima: 6500/13000

Vittorio Cavalleri (Torino 1860 - 1938), Attribuito a, Ritratto maschile

Vittorio Cavalleri (Torino 1860 – 1938), Attribuito a, Ritratto maschile
olio su tela
cm 70×50
Opera firmata in basso a destra

81

stima: 150/300

Raffaello Gambogi (Livorno 1874 – 1943), Attribuito a, Paesaggio
Olio su tavola
cm 23×27
Firma in alto a destra: Raffaello Gambogi, firma di collezione al verso

82

stima: 300/600

Mario Moschi (Lastra a Signa 1896 - Firenze 1971), Attribuito a, Danzatrice

Mario Moschi (Lastra a Signa 1896 – Firenze 1971), Attribuito a, Danzatrice
bassorilievo su legno
altezza cm 35

AGGIUDICATO

83

stima: 100/200

Madonna col Bambino

Madonna col Bambino
XIX secolo
ovale in gesso, copia da Desiderio da Settignano
cm 72×59

84

stima: 450/500

Centrotavola in porcellana policroma

Centrotavola in porcellana policroma
Giappone, inizio del XX secolo
decorata a motivi floreali
Altezza cm 11,5

85

stima: 100/200

Coppia di cachepot in porcellana policroma

Coppia di cachepot in porcellana policroma
XX secolo
decorati con putti alati
altezza cm 20

86

stima: 140/280

Calamaio a navicella in porcellana, in stile Sèvres
Francia, XVIII secolo
realizzato nei toni del blu con decorazioni a motivi floreali, corredato da un sigillo con manico in porcellana blu e decorato a motivi floreali
altezza cm 10
cm 21×10

87

stima: 400/600

Orciolo in maiolica

Orciolo in maiolica
XVIII secolo
dipinto nei toni dell’azzurro-blu, decorato con stemma anteriormente, manico a tortiglione
altezza cm 33
Alcuni difetti

88

stima: 200/300

Coppia di vasi in alabastro

Coppia di vasi in alabastro
XIX secolo
altezza cm 48
alcuni difetti

89

stima: 150/300

Coppia di grandi vasi in maiolica

Coppia di grandi vasi in maiolica
Campania, XIX secolo
coperchio modellato a trionfo fitomorfo, anse a teste di cherubini, piede a tromba con volute di foglie di acanto
altezza cm 96

90

stima: 700/1400

Bernardo Balestrieri (Palermo 1884 - 1965), Attribuito a, Bimbo che piange

Bernardo Balestrieri (Palermo 1884 – 1965), Attribuito a, Bimbo che piange
scultura in bronzo poggiante su base in marmo
Altezza cm 15
firmata sul retro
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

91

stima: 150/300

Due grandi ventagli cinesi

Due grandi ventagli cinesi
inizio del XX secolo
cm 75×120

92

stima: 50/100

Coppia di piatti in ottone

Coppia di piatti in ottone
XIX secolo
sbalzati con scene di genere
diametro cm 63

93

stima: 300/600

Ricamo antico con vaso e fiori

Ricamo antico con vaso e fiori
intelaiato
cm 35×44

94

stima: 150/300

Pittore del XIX secolo, Ritratto femminile

Pittore del XIX secolo, Ritratto femminile
olio su tela
cm 54×65
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

95

stima: 550/1100

Pittore del XIX secolo, Ritratto maschile

Pittore del XIX secolo, Ritratto maschile
olio su tela
cm 54×65
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

96

stima: 550/1100

Pittore impressionista della fine del XIX secolo – inizio del XX secolo, Veduta di paesaggio con torrente, albero e abitazione
tecnica mista su tavola
cm 24×18,5
Firmato Gelmi
Non esaminato al di fuori della cornice.
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

97

stima: 350/700

Pittore del XX secolo influenzato dalla tradizione fiamminga del XVII secolo, Scena di genere

Pittore del XX secolo influenzato dalla tradizione fiamminga del XVII secolo, Scena di genere
olio su tavola
cm 71×53.5
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

98

stima: 300/600

Pittore toscano del XIX secolo, Coppia di nature morte

Pittore toscano del XIX secolo, Coppia di nature morte
olio su tela
cm 69×101
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

99

stima: 1000/2000

Pittore della fine del XIX secolo, Natura morta

Pittore della fine del XIX secolo, Natura morta
fine del XIX secolo
olio su tela
cm 145×195, entro cornice in stile senese

100

stima: 1500/3000

Pittore napoletano del XIX secolo, Natura morta con vasi, vassoi e panieri con frutta

Pittore napoletano del XIX secolo, Natura morta con vasi, vassoi e panieri con frutta
olio su tela
cm 89×118

101

stima: 500/700

Vittorio Emanuele Bressanin (Musile di Piave 1860 – Venezia 1941), Attribuito a, Natura morta
inizio del XX secolo
olio su tavola, entro cornice ottagonale
cm 90×90

102

stima: 3000/5000

Pittore del XIX secolo, Natura morta

Pittore del XIX secolo, Natura morta
XIX secolo
olio su tela
cm 98,5×138,5, entro cornice in legno intagliato e dorato
Alcuni difetti

103

stima: 400/800

Pittore del XIX secolo, Natura morta

Pittore del XIX secolo, Natura morta
XIX secolo
cm 98,5×138,5, entro cornice intagliata e dorata
Alcuni difetti

AGGIUDICATO

104

stima: 400/800

Specchiera con cornice nera

Specchiera con cornice nera
inizio del XX secolo
cm 86×67

AGGIUDICATO

105

stima: 100/200

Specchiera in cornice intarsiata

Specchiera in cornice intarsiata
XIX secolo
cm 91×72

AGGIUDICATO

106

stima: 200/300

Specchiera in noce

Specchiera in noce
Toscana, inizi del XIX secolo
con parti ebanizzate, colonne laterali tornite con basi e capitelli dorati
cm 138×110

107

stima: 360/500

Coppia di arazzi con scene di genere

Coppia di arazzi con scene di genere
XIX secolo
cm 212×144, entro cornice di mogano

108

stima: 400/800

Cassettone scrivania in noce a patina scura
Parma, metà del XVIII secolo
sportello a ribalta con scarabattolo interno con sei cassettini, un cassetto sottostante, pendaglina sagomata, gambe sinuose su piedi a zoccolo equino
cm 130x60x110
alcune modifiche e restauri

109

stima: 1500/3000

Console in noce

Console in noce
Francia, prima metà del XIX secolo
riccamente intarsiato a motivi floreali, piano rettangolare, un cassetto nella fascia, sostegni anteriori a mensolone, sottopiano sagomato
cm 94x45x83

110

stima: 700/1400

Secrètaire in noce

Secrètaire in noce
Toscana, metà del XIX secolo
sportello a calatoio a celare scarabattolo in ciliegio con piano parzialmente rivestito in marocchino rosso, cassetti e vani a giorno, un cassetto sotto al piano e tre sottostanti, lesene angolari a rocchetto, piedi a trottola
cm 88×48,5×156

111

stima: 1200/1600

Mobile da studio in noce intagliato a patina bionda

Mobile da studio in noce intagliato a patina bionda
Emilia, XVIII secolo
a doppio corpo, parte superiore con cornice modanata, due sportelli scorniciati e vano interno a palchetti e scomparti a giorno, due cassetti segreti nel basamento; parte inferiore con piano con becco di civetta, due cassetti ed uno sportello sotto al piano e due sportelli scorniciati laterali sottostanti, base modanata
cm 140x67x245

AGGIUDICATO

112

stima: 2500/3000

Bureau a cylindre in mogano biondo

Bureau a cylindre in mogano biondo
Germania, fine del XIX secolo
fronte a due sportelli fra colonne ebanizzate, base rettilinea, piedi a cipolla
cm 115x56x135
Alcuni danni
Il ritiro o la spedizione avverrà dal luogo in cui si trova (Roma)

113

stima: 200/400

Scrivania in noce e radica di olivo

Scrivania in noce e radica di olivo
XX secolo
in stile Settecentesco, piano sagomato, fronte e fianchi mossi, cinque cassetti
cm 125,5×68,5×79
piccole mancanze di legno sui fianchi e sul fronte, leggeri graffi dovuti ai segni del tempo

114

stima: 300/500

Cassettone in ciliegio a patina bionda
fine del XIX secolo
piano rettangolare con angoli scantonati, quattro cassetti intagliati a racemi vegetali, colonne tornite laterali, pendaglina sagomata frontale e laterale, piedi a cipolla
cm 135x63x107
alcuni difetti e mancanze

115

stima: 250/300

Sei sedie in noce intagliato

Sei sedie in noce intagliato
metà del XIX secolo
spalliera sagomata e decorata da motivi fitomorfi, sedile rivestito in cotone operato a fiori, gambe sinuose
cm 40x48x98

116

stima: 400/700

Angoliera in larice

Angoliera in larice
Italia settentrionale, XIX secolo
realizzata a quattro sportelli con grate a rete
cm 60x60x225

117

stima: 280/380

Quattro sedie Luigi Filippo in noce intagliato

Quattro sedie Luigi Filippo in noce intagliato
metà del XIX secolo
Schienale a doppia fascia intagliata, sedute imbottite e rivestite in tessuto rigato rosso e avorio, corredate di una sedia di fattura simile
cm 90,5x45x44
più una simile

AGGIUDICATO

118

stima: 120/300

Anonimo Francese XIX secolo, Rose in vaso

Anonimo Francese XIX secolo, Rose in vaso
Francia, 1890
pastelli su tela
cm 55×45
firmato in basso a destra
etichetta di collezione al verso

AGGIUDICATO

119

stima: 200/400

Scuola del XIX secolo, Figura virile con barba e fez rosso

Scuola del XIX secolo, Figura virile con barba e fez rosso
olio su cartoncino
cm 42×33, entro cornice
Alcune cadute di colore
Non esaminato al di fuori della cornice.

120

stima: 250/450

James C. Ward (1821-1883), Attribuito a

James C. Ward (1821-1883), Attribuito a
olio su tela
cm 28×19
titolo al verso sul telaio della cornice ‘On the torrent’
Firmato in basso a destra

121

stima: 800/1600

James C. Ward (1821-1883), Attribuito a

James C. Ward (1821-1883), Attribuito a
olio su tela
cm 28×19
firmato e datato 1854 in basso a sinistra, titolo al verso sul telaio della cornice ‘On the torrent’

122

stima: 800/1600

Nelly Gallet Saint-Signy (Parigi 1883 - Châtellerault 1974), Attribuito a, Strada di Subiaco

Nelly Gallet Saint-Signy (Parigi 1883 – Châtellerault 1974), Attribuito a, Strada di Subiaco
olio su tela
cm 36×46

AGGIUDICATO

123

stima: 100/200

G. Mussino, Attribuito a

G. Mussino, Attribuito a
1899
Acquarello su carta
cm 37×28
firma e data in basso a destra G. Mussino 1899
timbro ed etichetta al verso
Il vetro della cornice presenta una rottura
Non esaminato al di fuori della cornice.

124

stima: 250/500

Angelo Visoni (Bergamo 1892 - Arezzo 1956), Attribuito a, Paesaggio pastorale in stile Settecentesco

Angelo Visoni (Bergamo 1892 – Arezzo 1956), Attribuito a, Paesaggio pastorale in stile Settecentesco
Anni Trenta
olio su tela
cm 31,2×42,3

125

stima: 600/1200

Angelo Visoni (Bergamo 1892 - Arezzo 1956), Attribuito a, Paesaggio pastorale in stile settecentesco

Angelo Visoni (Bergamo 1892 – Arezzo 1956), Attribuito a, Paesaggio pastorale in stile settecentesco
Anni Trenta
olio su tela
cm 28×43,5

126

stima: 600/1200

Raffaele Del Rosso (Orbetello 1859 - 1927), Attribuito a,  Senza titolo

Raffaele Del Rosso (Orbetello 1859 – 1927), Attribuito a, Senza titolo
olio su tavola
cm 69×120,5, compresa cornice
firma in basso a sinistra

AGGIUDICATO

127

stima: 15/30

Pittore del XX secolo, Paesaggio arcadico con figure e rovine

Pittore del XX secolo, Paesaggio arcadico con figure e rovine
inizio del XX secolo
olio su tela
cm 117×67, entro cornice

AGGIUDICATO

128

stima: 220/440

Pittore del XX secolo, Natura morta con fiori e frutta

Pittore del XX secolo, Natura morta con fiori e frutta
inizio del XX secolo
olio su tela
cm 59×80, entro cornice

129

stima: 200/400

Pittore del XX secolo, Ritratto di ufficiale

Pittore del XX secolo, Ritratto di ufficiale
1904
olio su tela
cm 52×32
firmato e datato F. Galbiati 1904
alcuni danni

130

stima: 100/200

Scuola della fine del XIX secolo, Natura morta con zucca e brocca

Scuola della fine del XIX secolo, Natura morta con zucca e brocca
olio su tela
cm 30×40, entro cornice dorata

131

stima: 150/250

Michelangelo Meucci (Firenze 1840 - 1909), Attribuito a, Natura morta

Michelangelo Meucci (Firenze 1840 – 1909), Attribuito a, Natura morta
1873
olio su tavola
cm 29×22
Firmato e datato in basso
Non esaminato al di fuori della cornice.

132

stima: 300/500

Valeria Prò Serafini (Roma 1902 – 1994), Attribuito a, Interno della Basilica di Santa Maria in Aracoeli
1920
acquerello su cartoncino
cm 28×19, entro cornice
firmato e datato in basso a destra

AGGIUDICATO

133

stima: 25/50

Lampadario a petrolio

Lampadario a petrolio
fine del XIX secolo
in porcellana blu e bronzo dorato, a sei braccia, corpo centrale troncopiramidale decorato a fiori, sei braccia portacandela con bobeches in bronzo e pendenti in cristallo

134

stima: 100/200

Lotto di cinque fermaporte da palazzo in ottone brunito

Lotto di cinque fermaporte da palazzo in ottone brunito
XIX secolo
tracce di doratura, fusto scannellato con estremità a volute e base emisferica baccellata
altezza cm 49

135

stima: 200/300

Tavolo in noce e legno ebanizzato
XIX secolo
piano ovale ricoperto in marocchino verde, gambe e base sagomate
cm 61,4x45x74,7

136

stima: 500/700

Servomuto portadolci in mogano
Inghilterra, inizio del XX secolo
a quattro ripiani pieghevoli
cm 40x26x86

137

stima: 150/200

Tavolino basso in noce

Tavolino basso in noce
con gambe a faldistorio
cm 90x45x50

138

stima: 100/200

Panchettone portabusto ridipinto in noce intagliato
fine del XIX secolo
in stile rinascimentale, piano superiore quadrato con bordo baccellato, gambe sagomate decorate a volute fitomorfe e centrate da mascherone, piedi in foggia leonina
altezza cm 102

139

stima: 150/300

Mobile a ribalta

Mobile a ribalta
metà del XX secolo
fronte a tre cassetti e calatoia celante un vano a giorno e quattro cassettini, gambe mosse
cm 68x36x93

140

stima: 150/200

Lotto di 3 tappeti medi

Lotto di 3 tappeti medi
tappeto marrone cm 98×160, tappeto rosa e blu cm 147×90, tappeto grigio e rosa cm 124×60

AGGIUDICATO

141

stima: 20/40

Tappeto persiano

Tappeto persiano
cm 150×250

142

stima: 120/200

Tavolo da pranzo in noce

Tavolo da pranzo in noce
fine del XIX secolo
realizzato con il piano circolare allungbaile corredato da due prolunghe, fusto a balaustro su quattro piedi a doppia mossa
altezza cm 80
diametro cm 120 (chiuso)

143

stima: 300/600

Divano in noce

Divano in noce
fine del XIX secolo
schienale ad onda centrato da intarsio, imbottito e rivestito in tessuto rigato verde salvia e avorio, parte centrale capitonnè, gambe mosse
Il ritiro del lotto avverrà nel luogo in cui si trova (Siena)

144

stima: 350/500